Prendi nota dei nuovi numeri di telefono: 06 92 95 64 78 – 389 91 97 407
Tante iniziative gratuite!!!
Prenotati cliccando qui

Venerdì 26 settembre: Chiamale se vuoi… emozioni!
ore 15,00
Danza e folklore orientale – F. Turtulici
Non serve essere portate per la danza o avere un fisico da schianto, no serve avere tanta allegria, voglia di divertirsi e di giocare all’arte della seduzione. I suoi movimenti ripristinano elasticità ossea e… tanto altro. Non resta che partecipare a questo assaggio venendo adeguatamente vestiti
ore 15,45
Musica, fortissimamente, musica – S. Navarro Lalanda
Insegnare ai bambini le basi del linguaggio musicale attraverso l’esperienza: canto, percussioni corporali e danza per esprimersi e sviluppare la creatività e il contatto relazionale, inoltre saranno fornite le basi per un primo approccio all’ascolto attivo e alla lettura musicale. E gli adulti? Far conoscere l’evoluzione musicale attraverso l’ascolto di molteplici esperienze auditive per approfondire il linguaggio della musica (stile, strutture, gruppi strumentali, etc.). Sviluppare poi un primo contatto con la lettura musicale in maniera ludica e interattiva percorrendo i diversi periodi della storia della musica. Chi può avvicinarci meglio alla melodia di un Dottore in Storia e Scienze della musica con menzione europea?

ore 16,30
Teatro o gioco del teatro? – M. Martone
Le tecniche teatrali per aumentare la comunicazione interpersonale, ma anche per provare a mettersi in gioco, in fin dei conti chi lo dice che proprio tu non sia una farfalla a cui, finora, hanno tarpato le ali?

ore 17,15
Il mestiere dell’Attore – F. Mineo
Il mestiere è frutto di regole e sacrifici, impariamo intanto le regole seguendo quelle dettate da Lee Strassberg, regole rese famose dagli attori usciti dall’Actor’s studio. Una volta pronti di che ci preoccupiamo, proviamo quanto imparato partecipando ai casting del Gruppo cinema di Adp.
ore 18,00
I mestieri del cinema – F. Fazio
Tutte le buone forme di comunicazione sono frutto di competenza tecnica e linguistica, il cinema non fa eccezione, impariamo ad usare gli strumenti, poi impariamo a comunicare. Operatore di ripresa, fonico di presa diretta, direttore della fotografia, sotto a chi tocca!
ore 18,45
Fare Cinema – J. G. Ruiz
Primo avere la voglia di raccontare, secondo avere una buona idea, terzo creare un gruppo competente, quarto definire il calendario delle riprese, quinto fare il casting, sesto girare, settimo montare; sembra facile! Può esserlo se… si capita con il giusto insegnante!
ore 19,30
La grafica digitale come arte – G. Puri
Quando analogico (disegno, pittura, incisone, etc,) e digitale (tavoletta grafica, fotografia, grafica bitmap e vettoriale, etc,) si incontrano nel segno dell’arte
Sabato 27 settembre: Dal fai da te all’arte o l’arte del fai da te
ore 15,00
Fotografia digitale: smartphone o macchina fotografica, è solo questo il problema? – M. Mancini
Se dal giugno del 2012 si fanno più foto con lo smartphone che con la macchina fotografica ci sarà pure un motivo. Questo sorpasso è solo merito dello strumento o c’è dell’altro? Parliamone perché le novità sono talmente tante che conviene rifletterci.
ore 15,45
Ricostruiamo le nostre emozioni – E. Salerno
Quante volte abbiamo visto qualcosa che ci ha prodotto emozioni intense o, in oggetti anche comuni, leggiamo cose che altri non vedono? L’unico modo per fermare quel momento è scattare una foto, ma una fotografia sia pure tecnicamente perfetta, riproduce la realtà oggettiva, non la nostra realtà, cioè le emozioni che abbiamo vissuto. Per fortuna la postproduzione, cioè l’elaborazione con appositi programmi delle immagini ottenute con il primo scatto, ci permette di ricreare la nostra realtà per trasmetterla anche agli altri.
ore 16,15
Quando l’elettronica incontra l’informatica – A. Corrado
I droni che consegnano le merci, le auto che si guidano da sole, le case programmabili, le stampanti 3D che creano oggetti, tutte cose reali o che lo stanno per diventare. E noi possiamo provare a capirci qualcosa? Partiamo dall’elettronica, poi giochiamo con Arduino, infine se facessimo volare anche noi un drone?
ore 17,00
Dal disegno 2D al disegno 3D – E. Buffo
A tutti è capitato di dover buttare giù un disegno della propria casa per provare a ristrutturarla, spesso ci siamo arresi, ora con un software gratuito altro che pianta! Possiamo divertirci a vederla in 3D e a provare di nascosto l’effetto che fa… se buttiamo giù il muro del salotto!
ore 17,45
Stampa tessile
Ci immergeremo nel profondo del mare per catturare il murice comune da cui estrarre la porpora, useremo le urine dei cammelli per conciare le pelli… fermate la fantasia, ma non troppo! Infatti dovrete usare genialità e tecnica per portarvi a casa i due tessuti stampati da voi durante il corso
ore 18,15
La bottega dell’incisore – M. Mauri
Nell’era dell’informatica siamo diventati abili manipolatori di mouse, con la tastiera a volte perdiamo qualche tasto! Perché non proviamo a riscoprire una sana manualità cimentandoci nell’arte dell’incisione?
ore 19,00
Incontriamo l’armonia – S. Corvino
Do-In, Soft Stretching, Automassaggio, Shiatsu, tutte tecniche corporee per sentirsi meglio, aumentando la consapevolezza corporea, il tono muscolare, la flessibilità, rilassarsi, riattivare l’energia, combattere lo stress. Non perdere l’occasione partecipa con l’abito adatto!
Venerdì 3 ottobre: Imparare le lingue, un gioco da ragazzi!
ore 15,30
Spagnolo divertente – C. Montilla Salas
Incominciare a studiare lo Spagnolo divertendosi, impossibile? No se accanto agli strumenti abituali si affiancano il cinema, il karaoke, la letteratura e le filastrocche dei bambini. E, a proposito… i proverbi dove li mettiamo?
ore 16,15
Inglese da zero a 3 – L. Nobili
Vari livelli di apprendimento dell’Inglese, tutti conditi con supporti multimediali, dall’audio al video: e che vogliamo perderci le avventure in lingua madre di Sherlock Holmes?
ore 17,00
Le parole ritrovate e un po’ di filosofia aiutano a vivere meglio- C. Borghi
Correre, correre, la società moderna ci impone di correre, poi ci accorgiamo che la qualità della vita, della nostra, nonostante il benessere che ci circonda, è quanto mai povera: ci espropriano della gestione del nostro tempo! Allora… Alt! Prendiamocela con filosofia, troviamo il tempo di raccontare le nostre emozioni, le nostre storie, con calma, senza correre.
Venerdì 3 ottobre: Le nuove professioni dell’informatica e quelle rinnovate dall’informatica
ore 17,45
Contabilità digitale – D. Coccia
Far quadrare i conti, sembra facile! Certo se usiamo un programma di contabilità fra i più diffusi che a fine corso possiamo comprare a prezzo speciale, allora si che i traumi si dimezzano, se poi la partita doppia pensiamo sia un incontro a due di tennis, niente paura, l’insegnante non è poi così sportiva, ci spiegherà che…
ore 18,30
Basi di dati – U. Carolini
Da sempre l’informatica si è posta il problema di gestire grandi masse di dati, se poi queste informazioni sono sulla rete allora la cosa si complica un po’; per fortuna possiamo risolvere il tutto con 3 cose: un linguaggio di interrogazione gratuito (PhP), un gestore di dati gratuito (MySql), un buon corso (questo), a pagamento! Se poi alla fine volete anche certificarvi, che problema c’è, basta superare l’esame finale
ore 19,15
Web, fortissimamente web! – P. Longo
I siti web sono sempre di più momenti per comunicare e quindi vendere; fare un sito interattivo non è semplice, ci vogliono solide basi di conoscenza; non facciamoci mancare nulla: il linguaggio di base Htmal, i fogli di stile Css, un po’ di Sql base, l’immancabile Joomla e un pizzico di Java. Tanti ingredienti da apprezzare nei vari corsi, un solo obiettivo: realizzare e gestire un sito web coi fiocchi!
ore 20,00
Il mondo del 3D – G. Tedesco
Mi si è rotto l’ingranaggio, introvabile, del cucù della nonna, ci tenevo così tanto! Che problema c’è, lo stampi in 3D! Prepariamoci a gestire l’invasione nelle nostre case di queste stampanti, anzi facciamo un bel corso in modo da essere preparati

Prendi nota dei nuovi numeri di telefono: 06 92 95 64 78 – 389 91 97 407

Ricorda!!!
Solo se prenoti il corso puoi avere lo sconto del 5%
Quando il corso 
ti verrà confermato, completa l’iter iscrivendoti presso di noi
(lo sconto si applica ai corsi con costo superiore a 100€ )

Per prenotare clicca qui
Affrettati! Questa la situazione dei corsi con più prenotazioni
Corsi confermati!!!!!
40875 Le parole ritrovate, inizio giovedì 2 ottobre – ore 19-21 – lezioni n. 12 – costo € 132
40832 Analisi e scrittura di una sceneggiatura audiovisiva , inizio mercoledì 8 ottobre – ore 19-21 – lezioni n. 15 – costo € 165

40508 Il computer facile, inizio lunedì 13 ottobre – ore 11-13 – lezioni n. 15 – costo € 150
40507 Google + social, inizio martedì 14 ottobre – ore 15-17 – lezioni n. 20 – costo € 220
40510 Il mondo di Android fra smartphone, tablet e computer, inizio mercoledì 15 ottobre – ore 15-17 – lez. n. 20 – costo € 220
40493 Operatore di ripresa, inizio lunedì 20 ottobre – ore 19-21 – lez. n. 12 – costo € 156
40512 La manutenzione ordinaria del computer, inizio venerdì 24 ottobre – ore 9-11 – lez. n. 4 – costo € 45
40511 Il mondo di Google, inizio giovedì 23 ottobre – ore 15-17 – lezioni n. 20 – costo € 220
40754 Google + social, inizio venerdì 24 ottobre – ore 11-13 – lezioni n. 20 – costo € 220 – 1 posto disponibile!
40890 Esercitarsi al computer, inizio giovedì 30 ottobre – ore 9-11 – lezioni n. 12 – costo € 120
40509 Il computer facile, inizio venerdì 21 novembre – ore 15-17 – lezioni n. 15 – costo € 150

Corsi quasi confermati!!!!!

40511 Il mondo di Google, inizio giovedì 23 ottobre – ore 15-17 – lez. n. 20 – costo € 220
40850 Elettronica per hobby, inizio sabato 25 ottobre – ore 11-13 – lez. n. 20 – costo € 180
40853 Catalogare e trattare le foto con Picasa, inizio venerdì 24 ottobre – ore 9-11 – lez. n. 5 – costo € 60
40868 Facebook, inizio lunedì 6 ottobre – ore 17-19 – lez. n. 4 – costo € 45
40873 Lo spagnolo elementare fra grammatica, vocabolario e canzoni, inizio lunedì 20 ottobre – ore 11-13 – lez. n. 15 – costo € 180
40506 Il gioco delle parti: il teatro come conoscenza di se, inizio lunedì 20 ottobre – ore 15-17 – lez. n. 12 – costo € 132
40516 Photoshop base, inizio mercoledì 22 ottobre – ore 11-13 – lez. n. 20 – costo € 240
40855 La nuova fotografia, quella con Android, inizio lunedì 20 ottobre – ore 9-11 – lez. n. 12 – costo € 132
40871 Virus e Malware conoscerli per difendersi, inizio lunedì 13 ottobre – ore 9-11 – lez. n. 4 – costo € 45

Corsi con più di 3 fra prenotati e iscritti!!!!!

40886 Acquisti e vendite on line, inizio giovedì 9 ottobre – ore 15-17 – lezioni n. 4 – costo € 45
40877 Google Drive al massimo, inizio martedì 21 ottobre – ore 11-13 – lezioni n. 8 – costo € 80
40513 Dalla grafica 3D alla stampa 3D con Blender, inizio martedì 7 ottobre – ore 19-21 – lezioni n. 20 – costo € 260
40882 YouTube al massimo, inizio mercoledì 22 ottobre – ore 15-17 – lezioni n. 3 – costo € 35

 Sabato 10 maggio
Visita al Museo nazionale Ferroviario di Pietrarsa (San Giorgio a Cremano)
uscita fotografica aperta a tutte/i

Locomotive

Il museo ferroviario è stato realizzato laddove sorgeva il reale opificio borbonico di Pietrarsa, struttura concepita da Ferdinando II di Borbone nel 1840 come industria siderurgica e dal 1845 come fabbrica di locomotive a vapore. Nel 1853 a Pietrarsa prestavano la loro opera circa 700 operai facendo dell’opificio il primo e più importante nucleo industriale italiano oltre mezzo secolo prima che nascesse la Fiat e 44 anni prima della Breda.
Il museo, costituito da 7 padiglioni per un’estensione complessiva di circa 36.000 metri quadrati, ospita locomotive a vapore, locomotive elettriche trifase, locomotive a corrente continua, locomotori diesel, elettromotrici, automotrici e carrozze passeggeri. Nel museo trovano spazio celebri locomotive a vapore come la gruppo 290, gruppo 835, gruppo 480, elettriche in corrente continua come la E.326, E.626, nonché locomotive elettriche trifase, gioielli della storia ferroviaria italiana. Infine, gioiello fra i gioielli, la carrozza-salone del treno dei Savoia, attualmente Treno della Presidenza della Repubblica Italiana.

Punto di ritrovo e partenza: Stazione Tiburtina ore 9,56 treno Italo per Napoli, carrozza 9
Arrivo a Pietrarsa; ore 12, visita al museo (ingresso 5,00 euro per gli over 65 compresa guida, i più giovani pagano 2 euro in più)
Pranzo: ore 14,30 pizza (e non solo) presso la pizzeria Vesuvio circa 10,00 euro
Rientro: da Napoli Treno Italo delle 19,45  carrozza 6 per essere a Roma alle 20,53
I biglietti sono stati fatti, chi vuole può aggregarsi, ma deve provvedere personalmente all’acquisto.
Per saperne di più sul museo clicca qui
Per prenotare clicca qui, per seguire l’organizzazione dell’uscita clicca qui

Partecipanti al corso
13025 - Fotografare con lo smartphone Android ins. M. Mancini – inizio giovedì 12 dicembre ore 17-19, lez. n. 12
Giulia Ricci         Salvatore Visco     Roberto Greggi   Fernanda Bonaccorso      Francesco Nardone     Maria Angela Giorgi   Carlo Lucarelli   Giuseppe Camilloni     Roman Kushnir